MoRitratti di Chiese [2016-17]

© Guido Benedetti 2016- 2017

Nel corso del 2016 è stato portato a compimento che ha visto la collaborazione di molte associazioni moriane che hanno collaborato su diversi filoni di lavoro.

L’intero progetto di valorizzazione, che si deve considerare ancora in itinere e al quale tutti possono dare ancora il loro contributo, è riassunto sul sito www.morimontalbano.it.

Uno dei filoni di lavoro del progetto di valorizzazione denominato “Mori Montalbano un legame da riscoprire” è stata l’individuazione di una serie di itinerari tematici attraverso i quali sviluppare la visita del territorio moriano: l’itinerario dei castelli, l’itinerario della Grande Guerra, l’itinerario “sacro” delle Chiese e dei Capitelli, l’itinerario botanico, quello sportivo ecc.

Il primo percorso ultimato, che è già stato sintetizzato su una cartina topografica del territorio di Mori, è quello “sacro” relativo alla chiese e ai capitelli di Mori.

Ultimato il lavoro e vista la cartina è nato quasi spontaneamente questo mio progetto con il quale ho voluto documentare fotograficamente i soggetti del percorso “sacro” evidenziandone alcuni “tratti” particolari delle chiese fotografate (da qui il titolo del progetto) che le rendono uniche e che, in alcuni casi, non sono conosciuti dal normale passante o ri-conosciuti dai moriani più veraci.

Ho cercato, in altre parole, di dare (o ri-dare in alcuni casi) la giusta dignità non solo alla grande Chiesa Arcipretale (che comunque ho ri-letto con alcune “prese” molto personali) ma anche alla più piccola chiesetta ora semiabbandonata e nascosta dalla vegetazione.

Il principale obiettivo del progetto è quello di offrire a tutta la comunità la possibilità di “guardare” in modo diverso alcuni degli edifici che stanno sotto i nostri occhi tutti i giorni e di rendere visibile a tutti quello che, nel corso degli anni, è diventato invisibile a tutti noi perché nascosto, nel migliore dei casi, dalla quotidianità del nostro agire o, nel peggiore dei casi, da altri elementi di arredo più moderni.

Il progetto si completerà con una rassegna di stampe di alta qualità, per permettere la conservazione delle stampe stesse, e un catalogo di fotografie scelte accompagnato da un testo critico e ragionato.

_Loppio_
_Loppio_
_SanMarco
_SanMarco
_Tierno
_Tierno
Battisti_1
Battisti_1
ravazzone_1
ravazzone_1