Gli auguri dei bambini della scuola materna Peratoner ai commercianti di Mori

mappaMori

Ieri sera, dopo aver cenato, il nostro piccolo Andrea ci ha raccontato la sua giornata alla scuola materna e il “giro auguri” che i “bambini grandi” hanno effettuato con le proprie maestre presso i negozi del centro della nostra bella Borgata.

Nella descrizione della passeggiata per le vie di Mori, Andrea è stato molto prodigo di particolari e ha voluto ricordare tutti i negozi visitati riportando il loro nome (o il nome del titolare o una loro descrizione) su un foglietto che ha poi addobbato di stelline e che oggi ha ri-portato alle maestre a ricordo di quella che lui ritiene – evidentemente – una giornata importante.

Abbiamo così saputo che i bambini hanno portato – e consegnato a turno – di persona, il loro biglietto d’Auguri, al Panificio, alla gelateria, a Cristina, al “negozio di vestiti vicino alla Cristina”, al “negozio dove ci sono cose che vengono da molto lontano e i palloni da calcio non fatti da bambini”, al negozio che “vende i giocattoli che non usiamo più” (e che quindi non bisogna gettare), alla “Sandrina”, alla pasticceria e via dicendo.

Il racconto, che ricorda le passeggiate di quando eravamo più piccoli, ci ha molto emozionato e ci ha fatto capire che – fortunatamente – non siamo ancora diventati città (come qualcuno vorrebbe definirci), ma possiamo ancora dire – orgogliosi – di essere “Paese”.

Un grazie di cuore quindi a chi ha ideato questa bella iniziativa che consente ai nostri bambini di sentirsi parte viva del nostro bel paese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *