Mart Rovereto, Venerdì 11 ore 17.00 Presentazione della mostra “Lost in Trentino”, 20 fotografie raccontano il Trentino che non ti aspetti: Siete tutti invitati!

 

Lost in Trentino-02

LOST IN TRENTINO

Venerdì 11 luglio ore 17.00

Mart Rovereto, Alle platee, Foyer dell’archivio

12 luglio 2014 ―31 agosto 2014

Lost in Trentino è un concorso fotografico aperto a tutti lanciato dal Mart e dal quotidiano Trentino per “scoprire e conoscere l’inatteso che abita il nostro paesaggio” partendo dal territorio in cui il Museo e la Redazione operano.

Una sfida tra il presente e il ricordo, tra la realtà e la fantasia, tra il vero e il non vero, che accompagna la grande mostra Perduti nel paesaggio/Lost in Landscape (4 aprile – 31 agosto 2014).

Al concorso, diffuso tramite siti web e social network, hanno partecipato centinaia di fotografi, professionisti e non che, tra il 5 aprile e il 6 giugno, hanno inviato alla redazione del Quotidiano oltre 500 fotografie.

La giuria, composta dal direttore del Mart Cristiana Collu, dal direttore del quotidiano Trentino Alberto Faustini, dal critico e photoeditor Giovanna Calvenzi, dal fotografo Walter Niedermayr e dal fotografo Dino Panato ha selezionato le venti fotografie migliori per rappresentare “il Trentino che non ti aspetti”.

In mostra, scatti che evocano paesaggi differenti da quelli normalmente associati al Trentino; scorci insoliti, scenari che rimandano a luoghi esotici o regioni lontane ma che sono invece stati fotografati proprio in Trentino.

Gli autori delle venti fotografie sono:

Guido Benedetti, Paolo Bisognin, Emanuele Bobotis, Giorgio Broz, Silvano Brun, Walter Caliari, Luigi Cristoforetti, Paolo Deimichei, Matteo De Stefano, Irene Gadotti, Sergio Gentilini, Luciano Imperadori, Sara Lorenzini, Tiziano Maraner, Silvano Oltramari, Sara Pallaver, Eveline Rigo, Alberto Salvaterra, Nicola Tretter, Natalina Valentini.

La mostra Lost in Trentino sarà allestita nel Foyer dell’Archivio del Mart dal 12 luglio al 31 agosto 2014, con inaugurazione venerdì 11 luglio alle 17.00 e sarà visitabile gratuitamente come tutte le esposizioni che si trovano fuori delle Gallerie espositive del Museo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *