"Ingegnere per vocazione, fotografo per passione"
 

OSSERVARE E RACCONTARE (2)

“Le cose sono là che navigano nella luce, escono dal vuoto per aver luogo ai nostri occhi. Noi siamo implicati nel loro apparire e scomparire, quasi che fossimo qui proprio per questo.
Il mondo esterno ha bisogno che lo osserviamo e raccontiamo, per avere esistenza.”

da “Verso la foce” di Gianni Celati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.