Quale è la giusta risposta ai problemi di viabilità sul territorio?

Un noto politico trentino ha espresso pochi mesi fa, più o meno, questo pensiero che condivido pienamente:

“Una proposta qualsiasi va bene ma … una qualsiasi soluzione non può prescindere da un esame complessivo dell’intero territorio … poi si può discutere di priorità in base alle risorse disponibili. Operando come si fa ora si rischia di buttare via i soldi. È meglio valutare l’insieme e poi si interviene a settori, a pezzi. Ma si deve avere un’analisi complessiva dei bisogni complessivi dei territori. Insomma, il contrario di quello che si fa troppo spesso, cioè gli interventi a spot."

One comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *