“Riflessione 2” di Francesco Moscatelli

Ospito volentieri questa riflessione di Francesco Moscatelli.
"È sempre più forte in me la convinzione che La gente abbia bisogno di un leader quando invece la vera democrazia richiamerebbe a creare gruppi di persone che dialogano.
Vedo Grillo come l’evoluzione di leader, che con un certo modo di reprimere cerca di trasformare la democrazia in qualcosa che di democratico non ha nulla.
Molti punti che lui chiedeva e che sono il volere di tanti cittadini, anche quelli che non lo hanno votato devono trovar concretezza.
Sarebbe dovere dei grillini neoeletti far si che attraverso il dialogo con le altre forze politiche arrivino ad un accordo almeno per le riforme che il Paese a gran voce chiede."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *