Tassi di infortunio stradale per utenti ritenuti “vulnerabili”

Gli studi dimostrano che il tasso di infortunio per pedoni, ciclisti, motociclisti e ciclomotoristi è molto superiore agli altri modi di trasporto.
Posto pari a 1 il tasso di infortunio per chi utilizza l’automobile:
– i pedoni hanno un tasso di infortunio pari a 6,7
– i ciclisti hanno un tasso di infortunio pari a 9,4
– i motociclisti hanno un tasso di infortunio pari a 12
– i ciclomotoristi hanno un tasso di infortunio pari a 65,4.
È necessario quindi agire di conseguenza e adottare tutti i mezzi di protezione possibili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *