Viaggiare verso un promontorio…

da “A piedi” di Paolo Rumiz

“Viaggiare verso un promontorio è un po’ come la vita.

Lo spazio si restringe ai due lati della strada, e hai sempre meno strade da scegliere.

Ma il gusto del cammino e degli incontri aumenta nel conto alla rovescia verso il mare.

Le esperienze fatte lungo il cammino aiutano a godere ogni minuto da vivere che resta.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *