La locomotiva, Guccini e i sondaggi elettorali

Edmondo Berselli in VENERATI MAESTRI cita Guccini e scrive:

“[Guccini] … quando attacca la storia de La locomotiva, con la fiaccola dell’anarchia, la giustizia proletaria e tutto il resto, e lo travolgono che ancora respirava, fa venire giù i palasport: e applaudono con le lacrime agli occhi anche quelli che hanno abbandonato le cellule e gli assessorati e votano per Forza Italia, vergognandosi però discretamente quando li interpella Nando Pagnoncelli, facendo così fallire i sondaggi“.

One comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *